Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Per la Notte Rossa l’entusiasmo di 40mila persone

21 giu 2022

A migliaia, anche dall’estero, per la ‘Notte Rossa’, promossa dal Comune di Maranello con la partecipazione del Consorzio Terra del Mito, la collaborazione di Ferrari, il patrocinio della Regione e dell’associazione Città dei Motori. "Sarà l’edizione più bella di sempre", avevano detto gli organizzatori presetando la due giorni che si è chiusa domenica, e il riscontro di pubblico ha dato spessore alla previsione, tuffandosi nell’atmosfera unica garantita alla Notte Rossa, ha detto il Videsindaco Marialena Mililli, "da un gioco di squadra che ha dato i suoi frutti". Le stime ufficiose parlano infatti di presenze tra le 30 e le 40mila persone, ma i numeri lasciano subito spazio all’entusiasmo dei tantissimi che hanno invaso la città. In tantissimi, infatti, hanno approfittato dell’occasione unica di percorrere Viale Enzo Ferrari, che attraversa l’area degli stabilimenti del Cavallino (aperto al pubblico per la prima volta) risultato tra le principali attrazioni della ‘Notte Rossa’, costruita su un programma ricco di eventi che hanno spaziato dal museo dei motori a cielo aperto (oltre cinquanta gli esemplari di Ferrari di ieri e di oggi esposti) all’omaggio a Gilles Villeneuve con il murale di Alessandro Rasponi fino allo spettacolo piromusicale che ha reso omaggio al legame tra Maranello e Ferrari, e all’esibizione musicale della Fanfara dei Carabinieri a Cavallo che domenica mattina è stata seguita e accompagnata da una folla di spettatori in un percorso che ha unito Piazza Libertà con il piazzale del Museo Ferrari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?