La piena dello Scoltenna, affluente del Panaro
La piena dello Scoltenna, affluente del Panaro

Modena, 5 dicembre 2020 - Maltempo: a Modena chiusi Ponte Alto e Ponte dell'Uccellino. Lo ha comunicato il Comune: chiusi in via precauzionale, intorno alle 9 di oggi, sabato 5 dicembre, i ponti sul Secchia (a Ponte Alto la situazione più critica col fiume oltre gli 8 metri), dopo che il livello del fiume ha superato la soglia di guardia. I due ponti, tra Modena e Soliera, rimarranno chiusi fino al defluire dell'ondata di piena che sta transitando in pianura. Il Secchia non è l'unico piume che preoccupa: ecco la situazione fiumi in Emilia Romagna.

Sarà diluvio fino all'Immacolata: allerta meteo. Neve, attesi 2 metri sulle Alpi: "Rischio criticità"

A seguito dell'allerta arancione per criticità idraulica diramato dall'Agenzia regionale di protezione civile, inoltre, viene attivato il monitoraggio degli argini del Secchia. Tale monitoraggio si allargherà nel pomeriggio anche al Panaro e agli altri corsi d'acqua.

I tecnici del Comune di Modena e i volontari di Protezione civile, con il supporto della Polizia municipale, sono impegnati nell'attività di controllo su tutto il nodo idraulico modenese che continuerà probabilmente per tutta la giornata.

La situazione del Panaro

Anche il fiume Panaro viene attentamente monitorato, anche se la sua criticità è considerata ancora gialla, con un livello del fiume poco sotto agli 8 metri a Navicello. Si è ingrossato molto invece lo Scoltenna, in zona appenninica, principale ramo sorgentizio del fiume Panaro. A Zocca, invece, il maltempo ha generato una frana.