Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 feb 2021

"Positiva dopo il Pfizer e nessuno mi assiste"

Cristina Feninno, operatrice in una Cra: "Tutta la mia famiglia è in isolamento"

22 feb 2021
featured image
Cristina Feninno
featured image
Cristina Feninno

di Gianpaolo Annese Immaginava di averla scampata definitivamente. E invece, proprio quando meno se l’aspettava, è precipitata nell’incubo. Cristina Feninno, operatrice sanitaria in una residenza protetta, è risultata positiva dieci giorni dopo aver fatto la seconda dose del vaccino. Un’anomalia che si sta verificando anche in altre parti d’Italia e su cui la scienza medica non ha ancora evidenze certe. Medico positivo dopo il vaccino. "Ma la dose ha indebolito il virus" - Focolai Covid, l'Emilia Romagna studia strette locali. La variante inglese dilaga "Sto bene – premette Feninno – non ho sintomi, ma al momento sono l’unica positiva in casa. In questi mesi, lavorando in una residenza protetta, ho seguito tutti gli accorgimenti, adottato le misure di sicurezza, sono stata sottoposta a continui tamponi. E sono sempre risultata negativa". Dopo il doppio vaccino invece ecco la sgradita sorpresa: "La prima dose Pfizer mi è stata iniettata in struttura il 14 gennaio. Prima mi è stato fatto il test e non c’erano problemi". Il secondo vaccino le è stato somministrato il 4 febbraio scorso, dopo i 20 giorni canonici. "Mi hanno spiegato che per fare effetto sarebbero dovuti passare 8-10 giorni. Il 15 infatti, lunedì scorso, mi è stato fatto il tampone. Pensavo sarebbe stata una formalità. E invece è risultato positivo". Sconcerto della donna e immediata chiamata alla sorveglianza sanitaria: "Non mi hanno dato una spiegazione particolare, anche perché a rispondermi è stato un infermiere, non un medico. Potrebbe trattarsi di un falso positivo. Ma intanto io sono l’unica positiva in casa e tutta la mia famiglia – marito e due figli – è bloccata, mio figlio non può andare a scuola. Mi hanno detto comunque che avrebbero segnalato il mio caso, al momento però non ho ricevuto né telefonate, né spiegazioni". Una delle ipotesi plausibili è che Cristina potrebbe essersi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?