Premiate le eccellenze gialloblù

L'Assemblea annuale di Confcommercio Modena celebra sei imprese locali per il loro contributo al tessuto economico modenese, premiando l'imprenditoria e l'eccellenza nel settore.

Premiate le eccellenze  gialloblù

Premiate le eccellenze gialloblù

Si è svolta l’Assemblea annuale di Confcommercio Modena che ha visto protagoniste sei imprese associate: sei storie di passione, visione e dedizione, sei imprenditori che hanno saputo modellare il talento trasformandolo in valore aggiunto per il tessuto economico modenese, divenendone emblemi assoluti. Durante la serata è stato presentato in anteprima ’Il turista delle eccellenze’.

Tre delle imprese hanno sede a Carpi: la ’Macelleria Papotti’, il multistore ’Gilioli 1921’ ed il negozio di abbigliamento ’Sir Andrew’s’. Una a Montale, il ristorante ’Europa 92’ e due a Vignola: ’Tassi Sport’ e ’Class 115’.

Ai titolari è stata poi consegnata una targa, un riconoscimento racchiuso nelle parole di Tommaso Leone, presidente dell’associazione: "Abbiamo voluto premiare storie di intraprendenza, passione, visione che siamo orgogliosi di rappresentare e che intendiamo difendere. Hanno contribuito a rafforzare il tessuto economico modenese, rendendo questa terra unica e famosa nel mondo". Consegnate anche le targhe ad Argia e Giorgio, titolari del Ristorante Da Enzo, storica attività modenese divenuta un simbolo dell’eccellenza enogastronomica del nostro territorio ed a Maria Carafoli (nella foto), per oltre 12 anni direttore di Modenamoremio. A lei Confcommercio ha inteso esprimere le propria gratitudine per il lavoro svolto nei confronti delle attività del centro storico con le seguenti parole, riportate nella targa consegnata: ’A Maria Carafoli che, grazie all’amore per la propria città, ad un’inesauribile tensione visionaria, ad una carismatica forza e ad una preziosa capacità di fare squadra, ha saputo dare una svolta alla promozione del centro storico, contribuendo in modo determinante a rendere Modena una città sempre più viva, bella ed attrattiva’.