Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Primo tentativo con il cashback

"Occorrono poi strategie diverse da quelle adottate finora, che si sono dimostrate inefficaci. Il cashback, ad esempio: un onere di 4,75 miliardi che ha visto l’adesione di meno di 9 milioni di italiani, di cui solo 7,9 milioni con transazioni accettate, presumibilmente appartenenti alle classi di reddito più elevate. Risorse che avrebbero permesso di fornire gratuitamente un Pos ad ogni partita Iva in Italia", atta Rossi di Confesercenti.

ll cashback è una iniziativa del Governo che consente di ottenere un rimborso in denaro fino a 150 euro ogni 6 mesi e 300 euro l’anno, e bonus da 1.500 euro effettuando acquisti con pagamento elettronico.

I primi rimborsi da 150 euro sono partiti dal 1° luglio 2021, con pagamento diretto sul conto corrente entro il 29 agosto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?