Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Qui hanno appoggi ma paga il Comune

Spesso fingono di essere stati abbandonati. Da gennaio 63 nuovi arrivi

Dall’inizio dell’anno sono già arrivati 63 minori non accompagnati, prevalentemente da Marocco e Tunisia. Contemporaneamente gli stessi Servizi si trovano a gestire la prima accoglienza dei cittadini ucraini in fuga dalla guerra. Senza contare l’emergere di situazioni personali e dinamiche sempre più problematiche legate a vulnerabilità sanitarie e comportamentali, ma anche agli interessi delle reti criminali nei confronti di minori da sfruttare come manodopera per attività illegali. Desta preoccupazione anche il fatto che si sta abbassando l’età dei minori stranieri non accompagnati in arrivo e si registrano episodi, già segnalati all’Autorità giudiziaria, legati alla presenza sul territorio nazionale di adulti di riferimento dei minori che si rendono però indisponibili a prenderli in carico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?