Rapina violenta in stazione, tunisino accoltellato al volto

Ennesima rapina violenta in stazione. Nel pomeriggio di ieri, infatti, un giovane tunisino ha rapinato un connazionale nei pressi del piazzale. Lo straniero, dopo aver intimato all’altro di consegnargli il denaro, dinanzi al rifiuto della vittima ha estratto un coltello ferendolo al volto, per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono accorsi i sanitari del 118, che hanno trasportato la vittima in ospedale. Fortunatamente il giovane tunisino non avrebbe riportato lesioni gravi, seppur sia stato medicato per un profondo taglio all’orecchio a Baggiovara, dove è stato subito trasportato. Sul posto sono accorsi gli agenti della volante, che stanno ora indagando per risalire al responsabile della rapina. Saranno fondamentali a questo scopo le analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza.