Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Rifiuti, si cambia: porta a porta integrale e via i cassonetti

Carpi si allinea all’Area Nord e a Novi e Soliera e si avvia alla raccolta porta a porta integrale, che comporterà la scomparsa dei cassonetti per la plastica e delle campane per il vetro. Il tema è all’ordine del giorno dell’apposita commissione consiliare Ambiente&Territorio, presieduta da Stefania Campioli, di martedì, alla presenza dell’assessore Riccardo Righi e di tecnici dell’Aimag per illustrare percorso e modalità della ‘implementazione della raccolta rifiuti integrale porta a porta’. Da qui partirà un percorso specifico sulla città per accompagnarla, nei prossimi mesi, al cambiamento nella raccolta differenziata.

Se si guarda a quanto già accaduto negli altri Comuni, potrebbe presumersi che i contenitori per il vetro e i rotoli di sacchi per la plastica cominceranno a essere distribuiti alle famiglie con almeno con due o tre mesi di anticipo.

E, analogamente a quanto stabilito negli altri territori, quale elemento di novità, nella plastica rientreranno anche le lattine, attualmente invece assimilate al vetro, oltre alla carta stagnata, all’alluminio e ai barattoli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?