Ritrovato Minorenne Smarrito a Castelfranco Emilia, Episodio Concluso per il Meglio

Una decina di persone si sono rese disponibili in 4 minuti per le ricerche di un minorenne scomparso a Castelfranco Emilia, poi ritrovato da una persona. Il sindaco ha apprezzato l'esercito buono disponibile.

Attimi di paura ma fortunatamente tutto si è concluso per il meglio l’altro ieri a Castelfranco Emilia, quando era scattato l’allarme per un minorenne che i genitori non riuscivano più a trovare. L’episodio si è verificato non lontano dal supermercato Lidl, verso le 22,30. "Ci siamo attivati immediatamente con la Protezione Civile e gli stessi carabinieri – ha spiegato il sindaco, Giovanni Gargano, che ha seguito in prima persona lo svolgersi della vicenda e ha provveduto a coordinare la macchina dei soccorsi – poi proprio durante l’attivazione delle ricerche l’allarme è rientrato perché il bambino è stato trovato e fermato da una persona che l’ha visto vagare da solo, quindi è stato subito riconsegnato ai genitori. La cosa si è dunque aperta e chiusa nel giro di pochissimi minuti senza conseguenze particolari. L’elemento positivo di questa vicenda è che, una volta attivata la Protezione Civile, nel giro di quattro minuti c’erano già una decina di persone che si sono rese disponibili a partire per le ricerche. Un indicatore molto interessante, insomma – conclude il primo cittadino di Castelfranco Emilia – riguardo a questo ’esercito buono’ che abbiamo a disposizione".

m. ped.