Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

Ritrovo ai resti della torre: "Rimargineremo le ferite"

21 mag 2022
Claudio Poletti con Gianni. Prandi
Claudio Poletti con Gianni. Prandi
Claudio Poletti con Gianni. Prandi
Claudio Poletti con Gianni. Prandi
Claudio Poletti con Gianni. Prandi
Claudio Poletti con Gianni. Prandi

"Oggi siamo una città che sa di essere stata bella ma non rinuncia a esserlo di nuovo, non appena le ferite che segnano il nostro assetto urbano saranno rimarginate. La volontà, oggi come allora, è di guardare avanti". Sono parole del sindaco di Finale Claudio Poletti, che ieri sera ha commemorato il decennale del sisma accanto ai resti dell’iconica Torre dei Modenesi e accanto alla sua campana che dall’autunno 2012 ha ripreso a scandire le ore con il ‘nuovo’ orologio donato da un’associazione piemontese. È stata consegnata la cittadinanza onoraria ad Alber Ortner e Veronika Groeber, progettisti della nuova scuola media Frassoni, a Gianni Prandi, editore di Radio Bruno, che organizzò eventi di raccolta fondi per le comunità colpite dal sisma, e alla Fondazione Lene Thun, che al tempo del terremoto realizzò una serie di laboratori ceramici con gli alunni delle scuole primarie e secondarie.

s. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?