Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

"Sacro Cuore, una festa che unisce le generazioni"

Ieri in Cattedrale la Messa per lo storico compleanno della scuola paritaria. Erano presenti gli alunni, gli insegnanti e i presidi di ieri e di oggi

8 mag 2022
maria silvia cabri
Cronaca

di Maria Silvia Cabri Si respirava un’atmosfera di grande emozione ieri mattina in Cattedrale in occasione della celebrazione della messa per i 130 anni dell’istituto paritario Sacro Cuore di Carpi. Dai bimbi del nido ad ex alunni del 1942, i cui genitori nel 1920 avevano frequentato la stessa scuola. C’era proprio tutto il mondo del Sacro Cuore: intere generazioni di alunni attuali e del passato, come di insegnanti e anche di presidi, felici di ritrovarsi dopo tanti anni. "E’ bello vedere come la storia è qualcosa che continua, un potenziale di eternità – ha spiegati il preside Claudio Cavazzuti -. Questa è una giornata importantissima per noi, fortemente voluta, e che siamo per fortuna riusciti a realizzare. Si tratta del primo momento di un percorso che stiamo organizzando per valorizzare i 130 anni della nostra scuola. 130 anni di crescita tra tante difficoltà: due guerre mondiali, terremoti e anche la pandemia, ma nonostante tutto siamo sempre riusciti a portare avanti un percorso e in questo ci siamo sentiti aiutati e accompagnati da Gesù, nella missione di educare le nuove generazioni. Nuove generazioni che pian piano sono diventate generazioni adulte e che continuano a volere bene alla nostra scuola, come dimostra la loro numerosa presenza qui in Cattedrale, e questo ci fa molto piacere". Due i doni simbolici portati all’altare: un mazzo di fiori e un cartellone con tante scritte, foto, immagini, su sui campeggia il ‘130’. "Come i fiori sono colorati ma bellissimi nella loro diversità – prosegue il preside - abbiamo voluto rappresentare le varie competenze e anime che vivono la scuola e che unite creano un’immagine di bellezza e armonia. Invece il cartellone con i 130 anni rappresenta la storia che offriamo in ringraziamento a Gesù nella messa. Ciascuno ha scritto quello che è stato un momento significativo oppure che ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?