Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 giu 2022

Sassuolo, investito dopo una lite "La zona di notte è pericolosa"

Il dipendente di un locale vicino a via Madrid: "Le risse sono frequenti"

20 giu 2022

La zona delle vie con i nomi delle capitali d’Europa è un quartiere industrialeartigianale a ridosso di via Regina Pacis a Sassuolo. Di sera si spengono le luci di aziende e uffici e si accendono quelle di bar, discobar, ristoranti e locali da ballo. Ce n’è per tutti i gusti; pizzerie, circoli ‘etnici’, ristoranti asiatici e gastro pub. Alla domenica mattina il parcheggio è disseminato di bottiglie, lattine vuote, bicchieri di plastica; la ‘firma’ del weekend ad alto grado alcolico. E’ nel parcheggio più grande di questo dedalo di strade, per la precisione in via Madrid, che la notte tra venerdì e sabato, intorno alle 2 un uomo, un 35enne italiano residente a Sassuolo anche se non originario di lì, ha investito di proposito con l’auto un marocchino di 42 anni con il quale aveva appena avuto un acceso diverbio. Subito dopo la lite il trentacinquenne si è messo al volante della sua Opel Astra e ha sfogato la sua rabbia travolgendo in pieno lo straniero. L’uomo si trova ricoverato all’ospedale di Baggiovara con traumi importanti; fratture in diverse parti del corpo, in particolare ad un piede ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

I carabinieri, coordinati dalla Procura di Modena e intervenuti immediatamente insieme al 118 hanno di lì a poco arrestato il responsabile che ora si trova in carcere in attesa che si faccia maggiore chiarezza sull’accaduto. L’accusa a suo carico è quella di lesioni gravissime.

La zona dell’accaduto non è certo nuova a questo tipo di episodi; scazzottate, liti e risse non mancano. Nel dicembre del 2017 ad esempio un ventenne finì all’ospedale con gravi ferite dopo una violenta lite con un coetaneo all’uscita di una discoteca. I gestori dei locali fanno il possibile per tenere la situazione sotto controllo ma a tarda notte tutto può succedere.

"So che c’è stata un lite tra alcune persone qui fuori – racconta Fabrizio che lavora nella vicina pizzeria da asporto – ma non so chi siano. Noi personalmente siamo abbastanza tranquilli ma qui dietro, nell’area del parcheggio durante la notte c’è un po’ di movimento, ci sono di frequente delle risse e spesso arrivano i carabinieri".

Emanuela Zanasi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?