Sassuolo (Modena), 10 settembre 2019 – E’ stato individuato il responsabile che una settimana fa ha imbrattato, a Sassuolol’auto di un senegalese disegnando con la vernice spray bianca una svastica e una croce.

E’ stato denunciato per danneggiamento un operaio italiano, 40 anni, che nega il movente razziale. Parla piuttosto di dissidi con l’immigrato, avrebbe agito per spaventarlo e vendicarsi – a suo dire – di alcune ingiustizie.

I carabinieri, raccolta la denuncia del senegalese, hanno svolto rapidamente tutti gli accertamenti e, grazie alle telecamere e alle testimonianze, sono arrivati al responsabile.