SONO ancora ricoverati in gravi condizioni uno all’ospedale Maggiore di Bologna e l’altro a Baggiovara gli amici di Andi Grori (foto), il 22enne di origini albanesi morto nello schianto di via Mavora a Gaggio di Castelfranco, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato. Grori guidava la Mercedes che si è schiantata a forte velocità contro un albero ed è deceduto sul colpo. La pianta è entrata nell’abitacolo fino al cambio, non lasciandogli scampo. I suoi amici, un italiano di 21 (il più grave) e un romeno di 20 anni (sono tutti di Castelfranco) sono in ospedale e ieri sarebbero stati informati della morte di Andi.

La tragedia ha generato cordoglio sia a Castelfranco, dove la vittima era conosciuta, sia a Modena: lavorava in una officina alla Fossalta. L’incidente potrebbe essere stato causato da un colpo di sonno.