Iniziano oggi le solenni celebrazioni del patrono di Sant’Egidio Abate. L’appuntamento, in programma fino al 6 settembre, sarà speciale non solo perché tutte le iniziative, organizzate dal Comune e dall’Unità pastorale di Cavezzo, Motta e Disvetro, dovranno rispettare le norme di sicurezza legate all’emergenza Covid, ma anche perché quest’anno ricorrono i 1300 anni dalla morte del Santo. Oggi, nella chiesa parrocchiale con inizio alle 21, si terrà il Rosario, domani l’Adorazione eucaristica. Martedì alle 20, il Vescovo Erio Castellucci celebrerà la Messa solenne. In programma, anche due incontri pubblici, in piazza Don Zucchi. Completano il programma la cena in piazza Martiri mercoledì 2 settembre alle ore 20 (prenotazione obbligatoria telefonando al 338 5910076), accompagnata dal gruppo ‘Rossi Trio’ e il concerto della banda ‘John Lennon’ giovedì alle 21 in piazza Don Zucchi.

a.g.