Sirene brasiliane chiamano Henrique. I dirigenti del Cruzeiros sulle sue tracce

Il centrocampista brasiliano Matheus Henrique potrebbe tornare in patria, con diverse squadre interessate al suo talento. Dopo l'interesse del Palmeiras a gennaio, ora anche Cruzeiros, San Paolo, Atletico Mineiro e Gremio sono sulle sue tracce. Henrique sembra aperto a un ritorno, nonostante il suo contratto con il Sassuolo scada nel 2026.

Sirene brasiliane chiamano Henrique. I dirigenti del  Cruzeiros  sulle sue tracce

Sirene brasiliane chiamano Henrique. I dirigenti del Cruzeiros sulle sue tracce

"Non escludo nulla sul futuro, ma le voci gratificano". Le voci sono quelle che riporterebbero Matheus Henrique in Brasile, e segnatamente al Cruzeiros, e vale la pena tenerle d’occhio perché il centrocampista paulista, che il suo in neroverde lo ha fatto – in tre stagioni 89 gettoni e 6 gol – in patria, è parecchio apprezzato. A gennaio si era fatto avanti il Palmeiras, ma non se ne fece nulla. Oggi, invece, oltre al Cruzeiros, in fila ci sarebbero anche il San Paolo, l’Atletico Mineiro e anche quel Gremio che tre stagioni fa lo cedette al Sassuolo, che su Henrique investì una cifra importante – circa 10 milioni di euro – ma sarebbe disposto a rientrare anche solo in parte da un investimento già ampiamente ammortizzato nel corso di queste tre stagioni. Lui, come da dichiarazione raccolta dai media carioca e riportata in testa all’articolo, sembra possibilista e mica è detto, a questo punto, che le possibilità vadano a concretizzarsi. Con buona pace di quel ‘torneremo più forti, ci vediamo presto’ che il centrocampista, il cui contratto va in scadenza solo nel 2026, aveva affidato ai suoi social poco più di una settimana fa.