Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Studentessa di Vignola ’brilla’ in astronomia Aida tra i 27 finalisti alle Olimpiadi scolastiche

Le scuole medie Muratori "brillano" in astronomia, tanto che un’alunna di terza ha partecipato, unica in tutta la provincia di Modena, alle Olimpiadi di questa specialità, bandite dal Ministero della pubblica istruzione (Miur) e organizzate dalla Società Astronomica Italiana (SAIt), in collaborazione con Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Si tratta in particolare della giovanissima Aida Xhahysa, di origini albanesi, che dal 3 al 5 maggio scorsi ha portato in alto i colori di Vignola a Reggio Calabria, dove appunto si sono svolte le fasi finali di queste speciali Olimpiadi. Ben 2881 erano i partecipanti provenienti da tutt’Italia che hanno tentato la qualificazione, 34 dei quali iscritti presso le Muratori di Vignola. Aida, insieme al compagno di classe Christian Costantini, nonché a Tommaso Cervi, Dario Molinari ed Elisabetta Piras, ha prima staccato il biglietto per la fase Regionale e poi, come unica studentessa della provincia, si è qualificata alle finali di Reggio Calabria. La gara è consistita in una prova teorica sulla risoluzione di problemi di astronomia, astrofisica, cosmologia e fisica moderna, cui è seguita una prova pratica che ha visto i 27 finalisti cimentarsi in analisi di dati astronomici, con ragionamenti e calcoli matematici rigorosi. A conclusione delle prove, agli studenti e ai loro docenti è stata offerta l’opportunità di osservare lo straordinario patrimonio offerto dal Museo Archeologico di Reggio Calabria. Alla giovanissima studentessa della Muratori sono giunti i complimenti di tutta la scuola. m.ped.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?