Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Tentarono un furto nel cortile della Maserati: patteggia una pena di un anno e mezzo

Era stato sorpreso a rubare una citybike all’interno del cortile della Maserati e aveva tentato di colpire la guardia con una tronchese. Non solo: gli agenti della volante, subito intervenuti, lo avevano trovato in possesso di una scacciacani nascosta nelle tasche. Ieri mattina l’uomo, un napoletano di 38 anni ha patteggiato una pena a un anno e mezzo di carcere. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio del 12 novembre dello scorso anno. Il malvivente, ben noto alle forze dell’ordine per una lunga serie di precedenti, si era addentrato insieme ad un complice nel cortile della Maserati e una volta dentro la coppia di balordi si era messa ad armeggiare attorno ad una city bike nel deposito biciclette, il cui accesso è consentito ai soli dipendenti. I ladri avevano tagliato con una tronchese la catena che assicurava il velocipede ad una rastrelliera ma la vigilanza li aveva beccati, chiamando nel frattempo la polizia. Mentre il complice si dileguava il 38enne, vistosi scoperto, per riuscire a scappare aveva tentato di colpire gli addetti alla vigilanza con la tronchese.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?