E’ stato arrestato nella tarda serata di mercoledì un giovane che perseguitava la sua ex fidanzata. Lo stesso, inoltre, è risultato pure in possesso di un fucile, nonostante fosse sprovvisto del porto d’armi. Dalle indagini svolte dai carabinieri di Nonantola è risultato che il ragazzo aveva condiviso in internet, nelle scorse settimane, video dove lo si vedeva armeggiare con un fucile, detenuto appunto illegalmente.

Durante l’esecuzione del provvedimento restrittivo, i carabinieri della stazione locale di Nonantola hanno anche recuperato e sequestrato l’arma in questione, una doppietta artigianale calibro 12, con canna tagliata e calcio modificato.

Sempre nel corso delle operazioni di arresto dell’uomo, sono state sequestrate pure le munizioni di questo fucile, in particolare 14 cartucce calibro 12.

Nel procedimento penale a suo carico, l’uomo dovrà quindi rispondere anche di detenzione abusiva di armi da fuoco. m.ped.