Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mar 2022

Torna il cinema invisibile con la favola cinese ’One second’

22 mar 2022

Appuntamento stasera e domani alle 21, al Filmstudio 7b di via dell’Abate a Modena nell’ambito della rassegna ‘Il cinema invisibile’, con il film ‘One Second’ del Maestro Zhang Yimou. Il film è ambientato a cavallo tra gli anni ‘60 e ‘70 del secolo scorso. Un uomo (Yi Zhang) è fuggito da una prigione di Stato, deciso ad impossessarsi di una bobina del film di propaganda del ‘64 ‘Heroic sons and daughters’. Un’orfana indigente si impossessa della pellicola: ha bisogno della celluloide per costruire una lampada. Inizia un epico inseguimento tra la ragazzina e il fuggitivo attraverso i deserti cinesi, che condurrà la strana coppia nelle terre abitate dalla comunità di Mr. Film, un abile proiezionista che necessita della bobina per assolvere ai suoi dovere nei confronti del Partito. ‘One Second’ non è soltanto la vibrante manifestazione della devozione del maestro cinese Zhang Yimou nei confronti del cinema, ma anche la celebrazione di un’arte collettiva e sociale, che si fa poesia visuale sullo sfondo della Rivoluzione Culturale Cinese. Il cinema qui diventa mezzo di ricongiungimento virtuale e scrigno della memoria, capace di racchiudere in sé, anche solo per un secondo (da qui il titolo), l’immagine di una persona cara.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?