Tosca, il teatro diventa itinerante: "Una serata nel segno di Puccini"

Grande successo per la rappresentazione di 'Tosca' a Cento nonostante la pioggia abbia limitato l'itinerario previsto. L'assessore alla cultura elogia l'organizzazione e il cast artistico, ringraziando sponsor e la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento.

Tosca, il teatro diventa itinerante: "Una serata nel segno di Puccini"

Tosca, il teatro diventa itinerante: "Una serata nel segno di Puccini"

Grande successo di pubblico per ‘Tosca’, il progetto di Fondazione Teatro che giovedì sera doveva essere itinerante per la città e, in questo modo, rappresentare un unicum in Italia ma che la pioggia ha voluto fermare in San Biagio, prima delle tre location in cui si sarebbe dovuta svolgere e cioè il Monumento ai Caduti e la Rocca. "Il meteo non è stato per nulla clemente ma la prontezza della macchina organizzativa ha saputo gestire al meglio la situazione determinando comunque la buona riuscita di questa indimenticabile serata – è il commento dell’assessore alla cultura Silvia Bidoli - A tutto lo staff va il mio più sincero ringraziamento, per la tenacia e la professionalità dimostrata. Ringraziamento che rivolgo anche a tutto il cast artistico: attori, cantanti, musicisti, coristi che ci hanno letteralmente trascinato in una delle opere più potenti di Giacomo Puccini. Un doveroso ringraziamento a chi dà corpo e concretezza a questi sogni e cioè ai numerosi sponsor ma soprattutto alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, realtà sempre presente e vicina al panorama culturale cittadino.