Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

"Tour in trattore per scalare il passo dello Stelvio"

Marano, il gruppo dei "Transumanti" partirà martedì per compiere 400 km su mezzi d’epoca

15 giu 2022

Dopo due anni di fermo causa covid, riprenderanno sabato prossimo "col botto" anche le attività del Gruppo Trattoristi Transumanti Modenesi, capitanati da Lamberto Cerfogli. Proprio dal quartier generale (l’officina) di Cerfogli, a Marano, sabato alle 16 il gruppo di trattoristi transumanti si ritroverà per una nuova impresa: l’"assalto" al Passo dello Stelvio con trattori d’epoca, tutti fabbricati prima degli anni settanta. Il tour, che attraverserà in gran parte strade secondarie e di campagna, avrà un preludio nella stessa serata di sabato con l’arrivo a Carpi. Di qui, la comitiva partirà poi martedì prossimo alle 4 del mattino, per giungere il Passo dello Stelvio sabato 25 giugno. I piloti dei trattori saranno Sandra Togni su un Fiat 80-r, Giampiero Baroni su un Fiat 411-r, Graziano Scaglioni su un Fiat 241-r, Amedeo Ferrari su un Fiat 211-r. Il gruppo dei trattoristi sarà assistito da una vettura guidata da Martino Bendini, con Lamberto Cerfogli come navigatore, e da due motociclisti: Pierluigi e Francesco Carbonari. L’itinerario sfiorerà i centri di Carpi, Mantova, e Verona, per poi entrare in pieno centro a Trento e poi proseguire verso Merano, Forst e Prato allo Stelvio. "Sono quasi 400 – ha spiegati Cerfogli – i chilometri per arrivare a Prato allo Stelvio. Qui, organizzata da un gruppo amatoriale locale, sarà organizzata sabato 25 la scalata a Passo Stelvio, dove saranno presenti 500 trattori d’epoca provenienti da tutta Europa".

m. ped.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?