Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

"Trofeo Salvarola, sfida per rilanciare il territorio"

L’ormai tradizionale Concours d’élégance fa parte di Motor Valley Fest. Gabriella Gibertini: "Sfileranno le auto d’epoca di prestigiosi marchi"

24 mag 2022
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento
Gabriella Gibertini,. patron dell’evento

Si scaldano i motori per la nuova edizione del Motor Valley Fest, atteso per il fine settimana, del quale è parte integrante anche il ’Trofeo Salvarola Terme’ previsto per il 28 e 29 maggio. Uno dei principali concorsi d’eleganza per auto d’epoca d’Italia - giunto alla 22esima edizione - è stato presentato ieri al Mef da Gabriella Gibertini, consigliere della Camera di Commercio e patron dell’evento. "Questo concorso di eleganza - introduce Gibertini - non è solamente una sfilata di belle auto con tanti capolavori di Ferrari, Lancia, Maserati e altri mitici marchi della meccanica e dei motori. Rappresenta anche un importante strumento di valorizzazione del territorio pedemontano visto che la nostra manifestazione si sviluppa sì a Modena, ma soprattutto tra Spezzano, Salse di Nirano, Salvarola Terme con la possibilità di passaggi al castello, in acetaia, alle Salse, al centro benessere della Salvarola e al Mef. Il nostro contributo all’interno di Motor Vallet Fest va sempre nella direzione della conoscenza del territorio e del tentativo di riportare qui il turismo, anche quello straniero".

La due giorni del ’Concours d’élégance’ con al centro il design automobilistico di auto prodotte fino al 1975 vede quest’anno protagonista il Lancia Club nell’anno del suo cinquantesimo anniversario. Ecco dunque che tra i partecipanti, una cinquantina, sono presenti ben otto modelli del celebre marchio sotto le cui insegne è stata ad esempio realizzata la Lancia Flaminia 335, che da oltre 60 anni è l’auto ufficiale del presidente della Repubblica. Insieme a tante auto anche tre pezzi fuori concorso che dunque non verranno votati dalla giuria: una Barchetta Stanguellini 750 del 1953, la Barchetta Ferrari Mondial 500 del 1954 e, sempre della casa di Maranello, l’ultima Ferrari 296 Gtb prodotta l’anno scorso.

Per gli equipaggi partecipanti all’evento organizzato da Terme della Salvarola e Terra delle Rosse, c’è a disposizione un pacchetto turistico e un programma definito. Sabato 28 si partirà da Salvarola per il castello di Spezzano e la visita del museo della ceramica e manodopera, poi tappa alle Salse di Nirano e Castelfranco per il pranzo all’acetaia Malagoli. Al pomeriggio passaggio al Mef e rientro alle terme per usufruire del centro benessere e partecipare alla cena di gala, cui seguirà domenica l’esposizione delle auto e il voto della giuria, prima dell’ultimo rombo dei motori in direzione piazza Roma a Modena, dove avverrà la premiazione dei vincitori del concorso con trofeo dell’artista Alessandro Rasponi.

Stefano Luppi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?