Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 apr 2022

"Troppi incidenti, installiamo due photored"

Castelfranco, saranno posizionati a Madonna della Provvidenza sulla via per Piumazzo e a Gaggio tra via Mavora e via Olmo

16 apr 2022
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red
Il sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano ha annunciato l’installazione di due Photo red

Saranno presto attivi due semafori photored sul territorio comunale (i primi), che saranno in grado di ’pizzicare’ (e conseguentemente sanzionare) chi passa col semaforo rosso. I due dispositivi saranno attivi da venerdì prossimo, 22 aprile, uno in località Madonna della Provvidenza su via Per Piumazzo all’incrocio con via Belfiore, l’altro a Gaggio, su via Mavora all’intersezione con via Olmo. "Ogni anno – spiega il sindaco, Giovanni Gargano – nel nostro territorio avvengono circa 250 incidenti, molti dei quali con feriti e alcuni purtroppo con decessi. Alla base di questi incidenti ci sono distrazione, velocità e guida in stato di alterazione psicofisica. E’ quindi nostra ferma intenzione contrastare l’incidentalità stradale puntando ancora una volta sulla prevenzione, anche con utilizzo della tecnologia".

La partenza del progetto photored su queste strade arriva dopo una lunga fase di test, iniziata lo scorso 14 gennaio, "da cui emergono – fanno sapere dal Comune – dati eloquenti: in questi tre mesi di prova sono state rilevate ben 355 infrazioni per passaggio con il semaforo rosso". Ancora Gargano prosegue: "Questi numeri non lasciano spazio a dubbi. Spiace dover utilizzare metodi sanzionatori, ma questo breve periodo di test ci conferma quanto ci sia bisogno di intervenire. L’intento di questa iniziativa non è quello di fare cassa: mi auguro che l’incasso a fine anno sia zero, ma dobbiamo fare i conti con la realtà e non possiamo nemmeno pensare che così tanti automobilisti ‘buchino il rosso’ agli incroci esponendo loro stessi e gli altri a rischio incidenti. Quello dei photo red è uno dei nuovi passi che stiamo compiendo nell’ottica di una diminuzione, auspicabilmente corposa, dei tassi di incidentalità stradale nel nostro territorio".

Intanto il comandante della polizia locale, Cesare Augusto Dinapoli, stila un bilancio con numeri aggiornati. "Nel 2021 – dice – abbiamo rilevato sul nostro territorio 218 incidenti stradali, con 79 feriti e un decesso. Nello stesso anno abbiamo comminato ben 2.293 sanzioni per eccesso di velocità: cifre, queste, cui si aggiungono circa 200 sanzioni ai varchi dislocati sul territorio attraverso la contestazione immediata degli illeciti, 141 veicoli sequestrati per mancata assicurazione e 53 patenti ritirate per violazioni varie. Nel primo trimestre 2022 abbiamo già avuto 61 incidenti con 27 feriti, 13 patenti ritirate, e addirittura 240 sanzioni ai varchi".

Marco Pederzoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?