Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 mag 2022

Un chilo di eroina in auto: arrestato

Castelfranco, albanese fermato dalla Finanza. Il cane Helliot ha rinvenuto la droga nascosta sotto il cambio

10 mag 2022
Maxi sequestro della Finanza
Maxi sequestro della Finanza
Maxi sequestro della Finanza
Maxi sequestro della Finanza
Maxi sequestro della Finanza
Maxi sequestro della Finanza

Brillante operazione antidroga da parte della Guardia di Finanza della Compagnia di Sassuolo, coadiuvata dall’unità cinofila del gruppo di Modena, in particolare il cane Helliot. L’altro giorno, è stato infatti "pizzicato" e arrestato sul territorio di Castelfranco Emilia un cittadino albanese, trovato in possesso di oltre 1 chilogrammo di eroina purissima, suddivisa in due diversi panetti. Allo stesso cittadino sono stati inoltre sequestrati 1.900 euro in contanti, in quanto probabile provento di attività di spaccio. Il cittadino, quindi, è stato arrestato e tradotto in carcere presso la Casa circondariale di Modena, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Tutta l’operazione è cominciata durante uno dei consueti servizi di pubblica utilità "117" rivolti al contrasto di traffici illeciti sul territorio. In questo caso, collaborava appunto un’unità cinofila. Mentre si trovavano in una strada di Castelfranco, i finanzieri hanno notato una vettura di colore scuro che percorreva con andatura sostenuta le vie cittadine. Il veicolo è stato prontamente fermato e sono scattati approfondimenti sul conducente, che subito dopo il fermo ha cominciato a esternare segnali di nervosismo. I sospetti che ci fosse qualcosa che non andava sono diventati certezza quando il cane antidroga Helliot ha cominciato a segnalare la possibile presenza di sostanza stupefacente. L’autovettura è stata minuziosamente perquisita e, al suo interno, è stato rinvenuto 1 chilogrammo di eroina purissima, suddivisa in due panetti e nascosta in un doppio fondo ricavato nel cambio dell’auto. La droga è stata immediatamente sequestrata e l’uomo arrestato. Marco Pederzoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?