Un nuovo servizio per l’orientamento scolastico

I Saloni dell'Orientamento offrono informazioni e consulenze gratuite a studenti e famiglie per supportarli nella scelta del percorso di studi. Il servizio è attivo presso il Centro educativo di Modena, con consulenze orientative il lunedì e giovedì pomeriggio.

I Saloni dell’Orientamento per fare incontrare scuole superiori e studenti, incontri per i ragazzi e per le famiglie, open day delle scuole che intendono far conoscere l’offerta formativa: tutto con l’obiettivo di supportare gli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado nella scelta del percorso di studi superiori o di formazione professionale. Le iniziative si susseguiranno nei mesi di novembre e dicembre per accompagnare i ragazzi nella scelta che dovranno fare dal 9 al 31 gennaio attraverso l’iscrizione on line.

In città, dopo la positiva esperienza di ’Memorienta’, realizzato al Centro educativo del Comune di Modena nell’ambito del progetto regionale Post, si parte con l’attivazione di un servizio d’orientamento scolastico in grado di fornire gratuitamente informazioni e consulenze a studenti e famiglie. Il servizio, che rientra tra le iniziative di orientamento sostenute e finanziate dal Settore Istruzione del Comune di Modena, entra in funzione domani sempre presso il Centro educativo di viale Barozzi 172, nell’ambito del potenziamento dello Sportello InformaFamiglie Scuola che, insieme alla rete degli altri sportelli del territorio, già supporta le famiglie nell’accesso ai servizi scolastici attraverso assistenza nelle iscrizioni on line, nella presentazione dell’indicatore Isee, nell’accesso a pre-scuola e ristorazione scolastica.

Da domani lo Sportello InformaFamiglie Scuola arricchisce dunque ulteriormente le proprie funzioni avviando una specifica sezione informativa per l’orientamento scolastico volta a supportare famiglie e ragazzi nella scelta della scuola e nelle situazioni di riorientamento. Le consulenze orientative si svolgeranno il lunedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.30; per richiedere una consulenza allo Sportello le famiglie possono prendere appuntamento telefonando al numero 339 6891186 nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13.