Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

"Un operaio ha il diritto di tornare a casa Questa sentenza restituisce un po’ di dignità"

Le mamme dei due giovani morti nel 2012 sotto le macerie: "Almeno in parte giustizia è stata fatta, qualcosa finalmente si è mosso"

19 mag 2022

Cita De Filippo per dire che di certo la perdita di un figlio non la si può risarcire, spiega che sì, la sentenza civile è già qualcosa, ma che, in fondo, se l’aspettava più dal procedimento penale, archiviato, però, oltre sei anni fa. La mamma di Giordano Visconti, Anna De Prisco, 76 anni, la sua battaglia la porterà comunque avanti "fino a Bruxelles". Non è per il senso della rivalsa, ci tiene a chiarire, ma per un motivo ben differente: "Sì, speravo più in una ’vittoria’ processuale dal punto di vista penale. Ma non perché ci tenga a vedere altre persone soffrire. Ci mancherebbe – dice De Prisco – dopo quello che abbiamo passato. Avrei piuttosto voluto vedere una condanna penale perché certe leggi dovrebbero cambiare. Per far capire a tutti che il fatto che un operaio torni a casa è un diritto sacrosanto ed inviolabile. Se mio figlio fosse morto con la violenta scossa del 20 maggio, io non avrei potuto dire niente. Ma Giordano – ripete Anna De Prisco – ha perso la vita il 29, quando tutti sapevano che qui capannoni erano stati costruiti seguendo le norme dell’epoca. Quando era evidente a tutti che la terra in quei giorni stava continuando a tremare. Ogni giorno c’erano delle scosse e alla fine è andata come sappiamo, è arrivata quella che i capannoni li ha fatti crollare". La madre di Giordano Visconti, che a più riprese, anche nel recente passato, ha chiesto pubblicamente la riapertura del procedimento penale, prova poi a descrivere, sempre che ciò sia possibile, che cosa siano stati questi dieci anni, perché a fine mese sarà trascorso esattamente un decennio dalla morte di suo figlio. "Dietro la tragedia, dietro ad una tragedia come quella di perdere un figlio c’è davvero il mare. C’è un mare di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?