Il fuoriclasse Cristiano Ronaldo
Il fuoriclasse Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo e la Bugatti, storia di un amore senza fine e, soprattutto, senza badare a spese e che lo lega al nostro territorio. Già proprietario di una Veyron da 1,5 milioni e di una Chiron da 3,5 milioni, l’attaccante della Juventus (foto), sarebbe infatti uno dei 10 acquirenti della nuova Bugatti Centodieci.

Un’auto da favola che costerà 8 milioni e che è nata per celebrare l’indimenticabile EB110 degli Anni ‘90, prodotta proprio a Campogalliano nel periodo in cui Bugatti era di proprietà di Romano Artioli. Ronaldo, tra l’altro, era già stato associato alla nostra Bassa lo scorso ottobre, quando ’Alle Tattoo’ pubblicò una foto che lo ritraeva assieme all’icona planetaria in forza alla Juventus. "La verità è che gli ho insegnato a giocare a calcio...", scrisse il tatuatore, senza rivelare mai se il campione si fosse fatto tatuare o meno.

Sempre nel 2019 poi, l’asso bianconero fu indicato come possibile acquirente della più costosa tra le hypercar mai prodotte da Bugatti, la Voiture Noire da 11 milioni di euro, costruita in esemplare unico e presentata al Salone di Ginevra. Ora CR7, che non aveva in realtà potuto aggiungere alla sua collezione quel gioiello, sembra proprio essere in corsa per ottenere le chiavi della splendida Centodieci ’Campogalliano’ che offre un livello di potenza ancora più elevato rispetto alle altre Bugatti, con una capacità di accelerare da 0 a 100 kmh in 2,4 secondi.

f.pio.