"Vandali in chiesa il rapido intervento ha circoscritto il rogo"

Il parroco di San Bernardino Realino, don Mauro Pancera, commenta il tentativo di incendio alla Cappella feriale, ringraziando le Forze dell'ordine e la comunità per il sostegno. Un ignoto incappucciato ha dato fuoco alla tovaglia dopo un tentativo di furto.

Il parroco di San Bernardino Realino, don Mauro Pancera, interviene in merito al gesto doloso che ha visto un tentativo di incendio ai danni della Cappella feriale, nella mattinata di venerdì. "Provvidenzialmente il fuoco si è circoscritto alla sola zona dell’altare - dichiara don Mauro Pancera - e non ha intaccato altre parti della Cappella appena restaurata, che è già da ieri tornata alla sua quotidiana realtà di luogo di preghiera e devozione alla Madonna Pellegrina a cui affidiamo tutto nella preghiera. Il nostro grazie va alle Forze dell’ordine che sono prontamente intervenute, alle Istituzioni pubbliche e a tutti coloro che hanno manifestato la loro vicinanza per noi preziosa". Nella mattinata un ignoto, incappucciato, si è introdotto in chiesa e ha tentato di rubare dalle cassette delle offerte, senza riuscirci. Poi si è diretto verso la cappellina e ha dato fuoco alla tovaglia.