Quotidiano Nazionale logo
24 mar 2022

Vince 100mila euro al Superenalotto

San Felice, azzeccato un 5 al bar-ricevitoria ’Crizia Cafè’. I titolari: "E’ il premio più alto in questi 11 anni"

Oltre 103mila euro sono stati vinti al bar ricevitoria Sisal ’Crizia Cafè’ di Giuseppe Michelini, in corso Mazzini, dove è stato realizzato un cinque, al Superenalotto. Giuseppe è molto conosciuto in paese avendo gestito in passato, per trent’anni, il bar della Stazione. E ora in paese monta la curiosità per il nuovo ’paperone’; la vincita lo aiuterà di certo a far fronte alle spese giornaliere visti i rincari. Ieri i titolari, Giuseppe Michelini e la moglie Patrizia Morello, aspettavano la comunicazione ufficiale per festeggiare. "Sono 11 anni che gestisco questo locale – riferisce Giuseppe – e le vincite più alte, registrate in precedenza, erano di poco superiori ai 3mila euro. Gli scommettitori abituali del nostro punto vendita sono, all’80 per cento, di età compresa tra i 50 e gli 80 anni perlopiù della zona. Le puntate dei nostri clienti oscillano tra i tre e i sei euro. L’unico sistema al Superenalotto da nove euro ciascuno – precisa il barista – lo gioco io insieme ad alcuni assidui clienti. Ricordo bene che un habitué delle giocate, nel 2021, ha realizzato ben tre vincite da 3mila euro". Nessun 6, neppure un 5+1 e solamente due i 5, da 103mila 782 euro ciascuno, realizzati nell’estrazione martedì. Flavio Viani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?