L’uomo da tempo vessava e sottoponeva a violenza la compagna davanti al figlio
L’uomo da tempo vessava e sottoponeva a violenza la compagna davanti al figlio

Modena, 24 marzo 2018 - Vessazioni continue e violenze fisiche e psicologiche verso la moglie, anche davanti al figlio di sette anni. Gli uomini della squadra mobile hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura coercitiva del divieto di avvicinamento alla donna, emesso dal gip nei confronti dell’uomo violento, un italiano di 36 anni, residente in città.

L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia: secondo le indagini da mesi picchiava la moglie, una 35enne romena, sottoponendola a continue vessazioni fisiche e psicologiche anche in presenza del figlio di anni 7, minacciandola di morte e costringendola a richiedere più volte l’intervento delle forze dell’ordine. Al trentaseienne sono state altresì ritirate in via cautelare anche le armi di cui risulta titolare.