Quotidiano Nazionale logo
12 mar 2022

"Zincol, niente premio in busta" E’ sciopero

"L’azienda rifiuta la concessione del premio di produzione", i lavoratori scelgono lo sciopero: succede alla Zincol di San Felice sul Panaro dove, ieri, il 95% del personale ha deciso di incrociare le braccia. La mobilitazione, promossa da Fiom Cgil e Fim Cisl, è stata indetta a seguito "della mancata partecipazione della dirigenza aziendale all’incontro sull’andamento degli indicatori di produttività, che, da contratto, dovrebbero determinare l’ammontare del premio. Il 10 marzo, giorno dell’erogazione dello stipendio, i lavoratori – attaccano i sindacati – hanno potuto constatare il mancato accreditamento di tale bonus, non ottenendo alcuna spiegazione da parte dell’azienda". Fiom Cgil e Fim Cisl ritengono "grave quanto accaduto, soprattutto in una fase emergenziale come questa. Il confronto fra azienda e parti sociali andrebbe sempre tenuto aperto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?