Zocca piange Angelini Lavorò con passione per ’Il Resto del Carlino’

Zocca piange Angelini  Lavorò con passione  per ’Il Resto del Carlino’

Zocca piange Angelini Lavorò con passione per ’Il Resto del Carlino’

Si è spento all’improvviso Augusto Angelini Marinucci, di Zocca. Avrebbe compiuto 76 anni a dicembre. Per tanti anni ha lavorato per ’Il Resto del Carlino’, nel settore della distribuzione del giornale. Un lavoro svolto sempre con passione. Ha lasciato la moglie Cristiana, i figli Allegra, Elisa e Vincenzo. I funerali si svolgeranno domani alle 10,30 a Zocca. Dopo la pensione, Augusto iniziò ad aiutare moglie e figli nella gestione dell’Agriturismo Casa Monduzzi. La moglie fa parte della famiglia Righetti, albergatori dell’Hotel Panoramic e pionieri del turismo zocchese. Era molto conosciuto e stimato Augusto, in paese e dai rivenditori del Carlino. Li conosceva tutti, e vi si recava di persona a verificare che ogni cosa fosse in ordine. Molto socievole, con la battuta sempre pronta, aveva tanti amici coi quali amava trascorrere il tempo libero. Tifoso del Milan, non si sottraeva alle discussioni di calcio. Amava andare a cavallo, sua passione da sempre.

’Il Resto del Carlino’ si unisce alle condoglianze alla famiglia.

w.b.