Vigili del fuoco al lavoro in via Peri (foto Fiocchi)
Vigili del fuoco al lavoro in via Peri (foto Fiocchi)

Modena, 1 settembre 2019 - Un temporale estivo ha attraversato il Modenese ieri. In Appennino le piogge, copiose, sono cominciate nel primo pomeriggio con grandine a Serramazzoni, in particolare a Faeto, ‘bagnando’ anche l’arrivo (foto) della fiaccola olimpica per i mondiali di volo a vela a Pavullo. Sempre a Pavullo un fulmine ha colpito il generatore di corrente di una stalla: i vigili del fuoco sono intervenuti per domare un piccolo incendio. Tutte salve le mucche. Più tardi è toccato al capoluogo e alla Bassa.

false

A Modena, in realtà, si è trattato di una bufera d’acqua e vento accompagnata da lampi e da raffiche che hanno interessato soprattutto Modena est, in particolare la zona della Fossalta. Qui, in via Peri, traversa di via Emilia est, la copertura di una casa è piombata in cortile: «Venite, una tromba d’aria ci ha scoperchiato l’abitazione», è la chiamata che hanno ricevuto i vigili del fuoco. Arrivati sul posto, hanno trovato la guaina di catrame della abitazione, in cui risiedono più famiglie, in giardino mentre il materiale isolante era sparso per tutta la via (foto). La casa è quindi stata interessata da infiltrazioni d’acqua ma non è stato necessario allontanare gli inquilini. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito. I vigili del fuoco hanno lavorato per mettere in sicurezza quel che restava della copertura. Altre squadre sono state impiegnate per pali e tralicci pericolanti.

Un forte temporale con grandine si è poi scatenato verso le 18.15 nella Bassa, nella zona tra Cavezzo, Camposanto, Mirandola e San Possidonio. Il forte vento ha causato la caduta di alcuni alberi soprattutto tra Cavezzo e Camposanto dove è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Per fortuna non si sono registrati feriti. Per alcuni minuti la pioggia è stata accompagnata da una fitta grandinata che ha causato danni alle colture. A Cavezzo mezz’ora di pioggia intensa. Diverse strade allagate, compresa anche piazza Martiri in centro storico a causa delle fogne che non sono state pulite. Qualche polemica sui social perché ad ogni acquazzone si rischia che negozi e scantinati finiscano allagati.

Le previsioni

Le previsioni meteo per la giornata di oggi parlano di una domenica soleggiata, con scarsa possibilità di precipitazioni e una temperatura, nelle ore più clade, che supererà i trenta gradi. Poi, da lunedì 2, tornerà il maltempo con un altro temporale e l’abbassamento delle temperature: la prossima sarà una settimana segnata dall’instabilità.