I danni del maltempo a Modena
I danni del maltempo a Modena

Modena, 3 agosto 2020 - Nel fine settimana i pompieri di Modena hanno effettuato circa 150 interventi per far fronte al maltempo che si è abbattuto su tutta la provincia. Neppure il tempo di terminare gli interventi intrapresi, in particolare tetti scoperchiati e rami pericolanti che oggi una bomba d'acqua si è abbattuta sulla città causando notevoli disagi. Parliamo in particolare di alberi caduti al centro della carreggiata e numerose segnalazioni di allagamenti nella zona est di Modena. La situazione più grave si registra al Policlinico dove si sono allagati i locali della Radioterapia e della Radiologia che si trovano nei bunker del seminterrato.

Non ci sono stati pericoli per i pazienti e gli operatori che erano al momento all’interno delle due strutture, ma le macchine sono state spente per sicurezza e, di conseguenza, gli una parte dei pazienti previsti per il pomeriggio sono stati rinviati. È subito scattato il piano di emergenza che prevede il pompaggio dell’acqua dai locali e le verifiche tecniche sulle apparecchiature. 

Modena, previsioni meteo