Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 giu 2022

Elezioni, Bomporto resta al centrosinistra: vince Meschiari

Ha raggiunto il 60% dei voti validi, doppiando di fatto l’avversaria di centrodestra Laura Gelatti

13 giu 2022
Tania Meschiari
Tania Meschiari
Tania Meschiari
Tania Meschiari

Modena, 13 giugno 2022 - Bomporto si conferma al centrosinistra. Tania Meschiari ha raggiunto il 60% dei voti validi, doppiando di fatto l’avversaria di centrodestra Laura Gelatti, che si è fermata al 28,9%, ed anche il civico, erede dei pentastellati Salvatore Milone, che ha racimolato l’11,1%. "Da oggi si va" è il commento della vincitrice, che ha atteso il risultato dalla sede del Pd insieme ai suoi sostenitori. Alla vigilia c’erano molti timori su questo risultato, perché rispetto alle regionali la partecipazione anche a Bomporto è scesa. I venti punti percentuali in meno si temeva danneggiassero il centrosinistra. Non è stato così nonostante l’affluenza sia precipitata dal 67,97% nel 2020 al 46,30% di ieri. Il campo largo di centrosinistra che Meschiari è riuscita a costruire attorno alla sua candidatura si è rivelata vincente, recuperando anche i malumori lasciati dall’abbandono a metà mandato del sindaco uscente eletto nel 2019, Angelo Giovannini. Dalla sua sede elettorale mano a mano che giungevano i risultati degli 8 seggi si delineava sempre più concretamente la vittoria e cresceva l’entusiasmo attorno alla vincitrice, che da domani appena sarà ufficializzata la nomina ha dichiarato procederà alla emanazione del bando per la piscina. Sulla futura giunta si è invece riservata una pausa di qualche giorno per riflettere, anche se come sua vice ci sarà un’altra donna Ilaria Malavasi.

Alberto Greco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?