Elezioni: risultati in diretta dai Comuni in provincia di Modena
Elezioni: risultati in diretta dai Comuni in provincia di Modena

Modena, 4 ottobre 2021 - Arrivano i risultati delle elezioni comunali. Finale Emilia, Montefiorino, Palagano, Pavullo, Sestola e Zocca sono i 6 centri dove si rinnovano le amministrazioni comunali.

Pavullo disfatta del centro sinistra Pd. Graziano Pattuzzi non va oltre il terzo posto (25,01%). Ballottaggio il 17 e 18 ottobre, la sfida è tra Luciano Biolchini (35,62), sindaco uscente di centrodestra e il civico Davide Venturelli (28,95%).

Ballottaggio anche a Finale Emilia. Al primo posto Claudio detto Marco Poletti del centrosinistra (36,06%) e il sindaco uscente Sandro Palazzi della Lega (24,40%).

Finale e Pavullo, escono da esperienze di governo di centrodestra e sono stati tra i primi in ambito modenese a fare crollare la tradizione di amministrazioni di sinistra che per decenni, dal dopoguerra, ha caratterizzato il colore politico della provincia di Modena.

Per la terza volta consecutiva, Fabio Braglia, 42 anni, è sindaco di Palagano. La vittoria sul suo avversario, Giuseppe Fontana, chirurgo d'esperienza, è stata netta e mai in discussione (quasi 2 palaganesi su 3 hanno votato per lui) a partire già dallo spoglio del primo dei cinque seggi elettorali che erano presenti in questo comune. A conti fatti, Braglia è diventato sindaco per la terza volta con 838 voti (64,46%), rispetto ai 462 ottenuti dal suo avversario. Complessivamente, gli elettori palaganesi chiamati alle urne per questa tornata elettorale sono stati 1.912; nel corso della giornata di ieri e di quella di oggi ha risposto all’appello il 68,83% degli aventi diritto, in netto aumento rispetto a cinque anni fa, quando la percentuale dei votanti si era fermata al 61,48%. Le elezioni 2021 rappresentano comunque una novità per la comunità locale di Palagano: dopo cinque anni, infatti, tornerà sui banchi del consiglio comunale anche un’opposizione, guidata appunto dal candidato sconfitto Giuseppe Fontana, dopo che nella consigliatura precedente c’è stata solo la coalizione di maggioranza alla guida del paese.  

Sindaco già eletto anche a Zocca dove a trionfare è stato Federico Ropa (Zocca Civica), vicesindaco nel mandato di Tanari: ha sconfitto l'avversario Federico Covili (Zocca Domani), anche lui trentenne. Dopo un iniziale testa a testa il divario si è fatto via via più netto e Ropa ha trionfato con il 52,73 per cento. In termini assoluti 125 voti in più. 

Giochi fatti anche a Montefiorino dove è stato rieletto con ampio margine (60,46 per cento) Maurizio Paladini, già sindaco per svariati mandati e che si definisce uomo di centro. Indietro gli sfidanti, la civica espressione del centrosinistra Chiara Asti (20,83) e Riccardo Coriani (18,71), sostenuto dalla Lega.

Anche a Sestola vince la continuità; eletto Fabio Magnani, già vicesindaco di Bonucchi, che dopo tre mandati è rimasto in politica come candidato in lista. Staccati gli sfidanti, Gionata Magnani (28,41%) e Ubaldo Fraulini (26,29 per cento).

La tornata elettorale costituisce un test certamente importante per misurare lo stato di salute della politica locale e, soprattutto, dei partiti, che – mai come questa volta – si sono prodigati e dati da fare in questi giorni e mesi, che hanno preceduto la preparazione del voto, per rendere serrata la competizione. Alla data di chiusura del termine di presentazione (3 settembre) sono state depositate 33 liste agli uffici centrali elettorali. Tutte quante accolte. Oltre ai sindaci ci sono, infatti, da eleggere anche 74 consiglieri comunali, ovvero 16 per i due centri maggiori (Finale e Pavullo), 12 per Zocca e 10 per Montefiorino, Palagano e Sestola. Ampia la scelta su chi dovrà affiancare i sindaci nel governo di questi comuni per i prossimi 5 anni. La rosa dei candidati presentati dalle liste offriva un elenco di 441 nominativi di cittadini disposti a mettersi in gioco.

L'affluenza definitiva in provincia di Modena è del 61,29%. 

Risultati in Emilia RomagnaAffluenza in Emilia Romagna 

Risultati delle elezioni in diretta a Finale Emilia, Pavullo, Sestola, Zocca, Palagano e Montefiorino

 

Nel complesso gli elettori aventi diritto sono stati in tutto 36.323, con una prevalenza di donne 18.286 (50,3%) contro 18.037 maschi (49,7%). Anche se si tratta di una consultazione parziale, il test è significativo per le indicazioni, poiché interessa qualcosa come circa il 7% della intera popolazione elettorale modenese.