Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Fondi europei, l’ex Sant’Agostino tra i progetti candidati

L’annuncio del sindaco Muzzarelli durante il convegno ‘Cohesion30’

Ultimo aggiornamento il 4 giugno 2018 alle 16:48
Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli

Modena, 4 giugno 2018 - Il progetto dell’ex ospedale Sant’Agostino, destinato a diventare nuovo contenitore culturale della città, tra quelli che saranno ‘candidati’ a ricevere fondi europei per la realizzazione. Ad annunciarlo è stato oggi il sindaco Gian Carlo Muzzarelli nel corso del convegno ‘Cohesion30. Dialogo sulle politiche di coesione: le nuove prospettive, le sfide per i territori’, al quale ha preso parte anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Per la prossima programmazione Muzzarelli ha sottolineato l’obiettivo di continuare a garantire capacità di utilizzo dei fondi strutturali e di far sì che le «risorse pubbliche investite contribuiscano a migliorare realmente la qualità della vita dei cittadini, delle imprese, delle comunità e dei territori”. Viene confermata quindi la scelta strategica di investire «sul sapere, la ricerca, l’innovazione, la sostenibilità» e gli impegni saranno dedicati, appunto, «alla Città Universitaria, al Polo tecnologico della rete regionale, al nuovo grande polo della cultura Sant’Agostino-Estense, progetto sul quale cercheremo risorse europee nella nuova programmazione».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.