Il discorso del ministro Luigi Di Maio nell'azienda Steel di Carpi
Il discorso del ministro Luigi Di Maio nell'azienda Steel di Carpi

Carpi (Modena), 18 maggio 2019 - "Il Governo andrà avanti quattro anni, ci sono ancora tante cose da realizzare". Così il ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha tranquillizzato la platea di circa un centinaio di persone intervenuta all'incontro privato nell'azienda Steel di Carpi, specializzata nella produzione di cucine domestiche nel segmento lusso e guidata da Auro Po. L'incontro è stato organizzato dal Movimento Cinque Stelle a distanza di tre giorni dalla visita in città del ministro dell'Interno Matteo Salvini. 

In un'altra giornata di altissima tensione nella maggioranza gialloverde, Di Maio ha voluto stemperare i toni: "Siamo un governo inaspettato, se mi aveste detto un anno e mezzo fa che avrei fatto un governo con la Lega non ci avrei mai creduto: è chiaro che ci sono profonde divergenze su molti temi ma abbiamo scritto un contratto di governo in cui c'è l'impresa in ogni pagina e ci sono ancora tante cose da realizzare". 

In prima fila c'erano la candidata sindaco del Movimento a Carpi Monica Medici e il sindaco di Carpi Alberto Bellelli. "Ho molto apprezzato l'invito ad essere presente nonostante la distanza politica che intercorre tra me e questo governo - ha detto Bellelli - non posso non notare la differenza con la visita del ministro Salvini, martedì scorso, al quale avevo chiesto un incontro e dal quale non ho ricevuto risoposte".