Modena, 20 febbraio 2018 - Contro i ‘trombati’ del Pd, per “liberare l’Emilia” e ricordando la nonna che “era di Modena”.

Accolto da un centinaio di cittadini, il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha fatto tappa stamattina al mercato Albinelli: “Vi ringrazio per l’accoglienza a nome di mia nonna, che era di Modena. Libereremo questa città. La prima cosa da fare è abolire la legge Fornero - dice Salvini - e trovare lavoro anche per quei dieci sfigati dei centri sociali”, le parole del leghista rivolgendosi a chi questa mattina lo ha contestato in piazza XX settembre.