Il gol dello 0-1 di Zapata (Ansa)
Il gol dello 0-1 di Zapata (Ansa)

Reggio Emilia, 29 dicembre 2018 - Una partita pazza. L’Atalanta ha comandato il gioco per 50 minuti, poi è salito in cattedra Duncan facendo diventare il match una giostra di emozioni (FOTO) fino al gol di Ilicic che ha chiuso definitivamente i conti. Ha vinto la più forte. Per il Sassuolo solo bocconi indigesti, stavolta sei pesantissimi schiaffi

Locatelli verticalizza per Matri, il dieci tira debolmente fra le braccia di Berisha (12’). Occasione anche per gli ospiti, Barrow arriva davanti a Consigli ma non trova la porta (14’). L’Atalanta è squadra tosta e con talento, gli ospiti battono una punizione con Gomez, Zapata sfrutta le sue qualità aeree e la butta alle spalle di Consigli. Ancora Matri, stoppa il pallone, ma incrocia troppo spedendo a lato. Sul capovolgimento di fronte il Sassuolo lascia una prateria davanti a Gomez, il Papu ne approfitta e raddoppia. A fine primo tempo Consigli evita il tris di Zapata. 

Anche nella ripresa la Dea è padrona del campo, Consigli deve mettere subito una pezza sul diagonale di Barrow. I neroverdi trovano la rete che dimezza lo svantaggio con Duncan: prepotente il tiro del ghanese. La squadra di De Zerbi prende coraggio, Rogerio trova il modo di impegnare Berisha. Il fuoco della rimonta viene spento definitivamente da Mancini sugli sviluppi di un corner battuto dal solito Gomez (1-3). Matri trova ancora Berisha sulla sua strada, l’azione continua, Berardi calcia in curva.

E’ una giostra, di nuovo Duncan per il 3-2. Gomez centra la traversa con un tiro dei suoi. Ci pensa Ilicic con un tiro dei suoi a chiudere definitivamente i conti (2-4). L’ex Fiorentina ha segnato pure la cinquina. Josip non si è fermato e ha trovato la sestina vincente. 

Il tabellino:

Sassuolo 2 - Atalanta 6 

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon (25’pt Peluso), Magnani, Rogerio; Locatelli (26’ st Bourabia), Sensi, Duncan; Berardi, Matri (11’st Boateng), Di Francesco. A disp.: Pegolo, Satalino; Dell’Orco, Magnanelli, Bourabia, Djuricic, Trotta, Brignola, Babacar. All.: De Zerbi 

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini (36’st Djimsiti,); Hateboer, Freuler, Pasalic, Castagne; Gomez (44’st Pessina), Zapata, Barrow (16’st Ilicic). A disp,: Gollini, Rossi, Masiello, Delprato, Gosens, Reca, Valzania, Kulusevski, Tumminello, All.: Gasperini 

Arbitro: Pasqua di Tivoli 
Assistenti: Posado (Bari) e Caliari (Legnago) 
Marcatori: 19’pt Zapata, 42’pt Gomez, 5’st Duncan, 8’st Mancini, 12’st Duncan, 29’st Ilicic, 41’st Ilicic 
Ammoniti: Castagne, Sensi, Zapata, 

Per rivivere la partita minuto per minuto clicca qui - Calendario e classifica aggiornati