Il gol di Caputo
Il gol di Caputo

Sassuolo, 18 dicembre 2019 - Il Sassuolo vince 0-2 in casa del Brescia. Un match sentitissimo (FOTO) quello disputato stasera al Rigamonti con cui le due squadre hanno recuperato la gara in programma ad ottobre, e rinviata in seguito alla scomparsa di Giorgio Squinzi. 

Il Sassuolo si aggiudica il match. La contesa rinviata regala quindi un sorriso e tre punti fondamentali a De Zerbi: finisce 0-2 con i sigilli dei due ex Empoli, Traorè prima e Caputo poi. Gli emiliani si catapultano all'undicesimo posto a quota 19, lasciando la zona calda della classifica, in cui restano ancorati i lombardi.

Un avvio di partita privo di occasioni degne di nota. Fase di studio per le due compagini nel primo quarto d'ora di gara, a testimonianza del valore  significativo della sfida salvezza. Aumentano i giri col passare delle lancette e al 25' il tabellino si sblocca: palla sui piedi di Berardi, lesto a servire in area Traorè, il quale trafigge Alfonso con una conclusione sul primo palo.

Gli uomini di De Zerbi, nonostante qualche affanno difensivo, volano negli spogliatoi in vantaggio. Nella ripresa il Brescia ricomincia come aveva finito, spingendo senza sosta verso il tanto agognato gol del pari. Esce di un niente il colpo di testa di uno sfortunato Balotelli al 55', mentre Torregrossa si infrange nuovamente su un insuperabile Pegolo. Il cinismo è però di marca emiliana questa sera: giocata da attaccante vero di Caputo al 71', quando riesce a girare in porta in maniera del tutto improvvisa per il raddoppio. Torna a casa con una vittoria di vitale importanza invece il Sassuolo, impegnato domenica contro il Napoli prima della sosta natalizia.

Il tabellino

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Romulo, Tonali, Bisoli; Spalek (20' st Ndoj); Torregrossa (27' st Donnarumma), Balotelli
(33' st Matri sv). In panchina: Andrenacci, Gastaldello, Zmrhal, Aye', Mangraviti, Magnani, Morosini, Viviani, Martella. Allenatore: Corini.
SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Marlon, Romagna, Rogerio (27' st Kyriakopoulos); Obiang, Locatelli; Berardi (43' st Peluso sv), Traorè, Boga (40' st Duncan sv); Caputo. In panchina: Turati, Magnanelli, Djuricic, Muldur, Raspadori, Ferrari, Tripaldelli, Mazzitelli, Bourabia. Allenatore: De Zerbi.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
RETI: 25' pt Traore', 26' st Caputo.
NOTE: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni.
Ammoniti: Toljan, Rogerio, Obiang, Spalek, Torregrossa. Angoli: 4-4. Recupero: 2' pt, 3' st.





Rivivi qui la diretta