Juve Sassuolo, il gol di Ronaldo chiude la partita (Foto Ansa)
Juve Sassuolo, il gol di Ronaldo chiude la partita (Foto Ansa)

Torino, 10 gennaio 2021 - Esce sconfitto, ma a testa alta, il Sassuolo nel difficile impegno sul campo della Juventus dove i neroverdi non hanno mai vinto.

E' finita 3 a 1 all'Allianz con la Juve che ha dovuto esprimersi al massimo nel fnale per avere ragione di un Sassuolo coraggioso che, dopo aver raggiunto il pari con Defrel in inferiorità numerica, ha provato anche a vincere la partita finendo poi per essere battuto grazie alle reti di Ramsey all'82' e quella di Ronaldo in pieno recupero al 92'.

Il 3 a 1 finale è troppo severo nei confronti del Sassuolo che non aveva il suo giocatore più in forma, Berardi, con Caputo ancora alla ricerca della migliore condizione.

L'espulsione di Obiang ha complicato la cose e reso ancora piu difficile la gara dei neroverdi che hanno subito al 50' il gol di Danilo che ha portato in vanataggio i bianconeri.

Otto minuti dopo il pareggio di Defrel dopo una bella azione corale. De Zerbi ha poi inserito Boga, giocatore prevalentemente offensivo, per sorprendere la difesa bianconera. E invece a farsi sorprendere è stata la retroguardia neroverde, con Chiriches, ancora decisivo in negativo, che non interviene in anticipo di Ramsey che può solo appoggiare la palla in rete. La Juve spinge ancora nel finale e trova il 3 a 1 con Ronaldo.

Il Sassuolo scivola così al settimo posto superato da Napoli e Atalanta. In rosso il bilancio dei sassolesi con le grandi: sconfitte con Milan, Inter, Juve e Atalanta, pari con la Roma e vittoria a Napoli.

Juve Sassuolo, la cronaca della partita minuto per minuto

Serie A, risultati e classifica in tempo reale