SASSUOLO LAZIO_34929921_183602
SASSUOLO LAZIO_34929921_183602

Reggio Emilia, 11 novembre 2018 - Un punto contro una grande squadra è sempre una buona notizia. I neroverdi questa sera hanno avuto il merito di non scollarsi nel momento in cui sono andati in svantaggio, alla rete di Parolo ha risposto 8 minuti dopo quella di Ferrari.

E’ accaduto tutto nel primo quarto d’ora di gara. Un bel match che non si è più schiodato dall’1-1 del primo tempo. Il Sassuolo sfiora il gol con Sensi, il colpo di testa è fuori. Due minuti e dall’altra parte gli ospiti vanno in gol: Ferrari respinge sulla linea il tiro di Luis Alberto, arriva come un falco Parolo che insacca.

I padroni di casa non si scompongono, Berardi apparecchia per Ferrari, la zuccata del difensore vale l’1-1. Va al tiro Berardi, la sfera finisce nella curva laziale alle spalle di Strakosha. Ripartenza quasi letale della Lazio, Immobile coglie un palo in diagonale. Un bel primo tempo con una rete a testa.

SASSUOLO LAZIO_34931961_191750

Nella ripresa, miracolo di Consigli su una ripartenza rifinita da Correa. Il portiere neroverde esce ed evita il nuovo vantaggio dei laziali. Nel finale entrambe le squadre hanno provato a vincere. Nessuna delle due però è riuscita a sparigliare le carte, è terminata 1-1.

Con questo pareggio il Sassuolo sale a 19 punti in dodici giornate, un buon bottino per una formazione che sta facendo ottime cose. Il campionato riprende fra due settimane, quel giorno il Sassuolo giocherà allo stadio Tardini di Parma contro la formazione di D’Aversa, questa sera al Mapei a vedere gli avversari.

 

Il tabellino

Sassuolo-Lazio 1-1

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Locatelli, Sensi (22’st Djuricic), Adjapong (36’st Rogerio); Berardi, Boateng (36’st Babacar) A disp.: Pegolo, Lemos, Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Trotta, Brignola, Di Francesco, Matri.
All.: De Zerbi.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Acerbi, Radu, Luiz Felipe; Lulic (27’st Lukaku), Milinkovic, Leiva ( 32’ st Berisha), Parolo, Patric; Luis Alberto (10’st Correa), Immobile. A disp.: Proto, Rossi, Wallace, Durmisi, Bastos, Badelj, Cataldi, Marusic, Murgia. All.: Inzaghi
Arbitro: Calvarese di Teramo
Assistenti: Paganessi (Bergamo) e Di Meo (Foggia)
Marcatori: 7’pt Parolo, 15’pt Ferrari
Ammoniti: Duncan, Radu, Luis Alberto, Adjapong, Felipe, Marlo, Locatelli

Serie A, risultati e classifica live