Milan-Sassuolo (Lapresse)
Milan-Sassuolo (Lapresse)

Milano, 2 marzo 2019 - Il Sassuolo alla Scala del calcio non sfigura, ma esce da uno degli stadi più belli d’Italia a mani vuote. La squadra di De Zerbi ha fatto tutto da sola, Lirola ha sbloccato il risultato nel primo tempo infilando la propria porta. Nella seconda frazione Consigli è stato espulso per un fallo (?) su Piatek lanciato a rete.

I ritmi sono piuttosto bassi e gli spazi chiusi. La prima cosa bella è il toccante momento dedicato a Davide Astori ad un anno dalla sua scomparsa. Tutto lo stadio si è alzato in piedi applaudendo. La scena si ripeterà in tutti gli stadi italiani.


Bisogna attendere 20 minuti per vedere la prima azione pericolosa. Lirola se ne va a destra, in mezzo all’area Djuricic testa i riflessi di Donnarumma, arriva Rodriguez che sbroglia la situazione.
Passano i padroni di casa, sull’angolo da sinistra, l’ultimo tocco è di Lirola che batte il compagno Consigli. Nel finale di tempo, Boga colpisce il palo esterno. Successivamente l’attaccante segna l’1-1, niente da fare, uno degli assistenti di Valeri alza la bandierina per fuorigioco. Uno svantaggio decisamente immeritato per quanto visto sul terreno di gioco.


I neroverdi giocano bene a calcio, ma Donnarumma non corre grossi pericoli. Il Sassuolo rimane in dieci, Consigli manca l’uscita, tocca Piatek, Valeri non ha dubbi ed estrae il rosso. Il direttore di gara consulta il Var e conferma la decisione precedente. De Zerbi toglie Magnanelli e mette dentro Pegolo, il portiere nega il raddoppio a Kessie (30).
Il Sassuolo tornerà in campo domenica prossima, sul prato del Mapei Stadium arriverà il Napoli, calcio d’inizio alle 18. Antonio Montefusco

Tabellino

Milan 1
Sassuolo 0
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko (14’st Biglia), Paquetà (27’st Casillejo); Suso, Piatek (37’st Cutrone), Calhanoglu. A disp.: Reina, A. Donnarumma, Abate, Conti, Laxalt, Strinic, Bertolacci, Montolivo, Borini. All.: Gattuso
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Peluso; Locatelli (18’st Bourabia), Magnanelli (22’st Pegolo), Sensi; Berardi, Djuricic (27’st Matri), Boga. A disp.: , Lemos, Sernicola, Rogerio, Magnani, Adjapong, Bourabia, Odgaard, Scamacca, Di Francesco, Babacar. All.:: Roberto De Zerbi
Arbitro: Paolo Valeri di Roma
Assistenti: Alessio Toldo ed Enrico Caliari
Marcatori: 35’pt aut. Lirola
Ammoniti: Paquetà, Bakayoko, Rodriguez Espulso: 19’st Consigli
Note. Serata piacevole, terreno in ottime condizioni, spettatori 61.462. per un incasso totale di 1.618.585,36. Recuperi 2’ pt e 5’st. Angoli 6-6.

RIVIVI I MOMENTI SALIENTI DELLA GARA - RISULTATI E CLASSIFICA LIVE