Sassuolo Napoli, il gol su rigore di Berardi
Sassuolo Napoli, il gol su rigore di Berardi

Reggio Emilia, 3 marzo 2021 - Finisce 3-3 tra Sassuolo e Napoli una partita scoppiettante decisa da tre rigori due dei quali in pieno recupero. Partita sempre di rincorsa degli azzurri che recuperano due volte il match e poi passano nel finale con il capitano dal dischetto prima di essere ripresi al 94' da Caputo sempre su rigore. Dopo un gol annullato ad Insigne per fuorigioco dello stesso, il Sassuolo passa in vantaggio al 34' con un'autorete di Maksimovic che devia di testa nella sua porta una punizione calciata dal Sassuolo. Al 38' arriva il pareggio di Zielinski.


Sassuolo in vantaggio allo scadere della prima frazione. Fallo di Hysaj in area di rigore e Berardi dal dischetto non sbaglia (2-1). Nella ripresa prima Berardi e poi Caputo colpiscono palo e traversa. Poi al 73' arriva il gol del 2-2 di Di Lorenzo su assist di Insigne. Finale travolgente con Consigli che evita il gol a Fabian Ruiz. E si chiude con due penalty: al 90' di Insigne e al 94' di Caputo per il 3-3 finale.

false

Caputo: "Rigore all'ultimo secondo mai facile"

"Sicuramente battere un rigore negli ultimi secondi non è mai facile. L'ho fatto con la concentrazione giusta ed è andata bene. Abbiamo fatto una grande prestazione di squadra, abbiamo colpito anche un palo e una traversa ma poi ci siamo ritrovati sotto. Il calcio e' questo, l'importante è che non abbiamo mollato". Lo ha detto Francesco Caputo dopo il pareggio per 3-3 tra Sassuolo e Napoli. Sull'infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi: "I problemi fisici prima o poi arrivano, ma il momento difficile è alle spalle - prosegue l'attaccante - Dobbiamo continuare così. Con Insigne siamo amici,
è un ragazzo d'oro. Ci siamo scambiati solo due battute dopo la fine della partita".

Tabellino

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Muldur (28'st Toljan), Marlon, Ferrari, Rogerio; Lopez (40'st Obiang), Locatelli; Berardi (40'st Oddei), Defrel (34'st Traore), Djuricic (40'st Haraslin); Caputo.
In panchina: Pegolo, Turati, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Raspadori, Kyriakopoulos.
Allenatore: De Zerbi.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (41'st Manolas), Hysaj (28'st Ghoulam); Fabian Ruiz, Demme (28'st Bakayoko); Politano, Zielinski (40'st Lobotka), Insigne; Mertens (22'st Elmas).
In panchina: Contini, Ospina, Zedadka, Mario Rui, Costanzo, D'Agostino, Cioffi.
Allenatore: Gattuso.
ARBITRO: Marini di Roma.
RETI: 36'pt Maksimovic (aut), 38'pt Zielinski, 46'pt Berardi (rig), 27'st Di Lorenzo, 45'st Insigne (rig), 50'st Caputo (rig).
NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti:
Djuricic, Demme, Marlon, Ghoulam. Angoli: 6-4. Recupero: 2' pt, 3'