Udinese Sassuolo: Toljan in azione
Udinese Sassuolo: Toljan in azione

Udine, 6 marzo 2021 - Dopo l'1-1 contro il Milan con rigore regalato nel finale per un mani di Stryger Larsen, De Paul e compagni battono 2-0 il Sassuolo e tengono alta la guardia fino alla fine senza soffrire l'attacco da 40 gol stagionali di De Zerbi. La rete dell'1-0 è frutto del fiuto del gol di Llorente che tanto è mancato nella prima parte di stagione. Al 42' Molina crossa dalla destra, Ayhan trattiene lo spagnolo che in caduta riesce a deviare il pallone quel che basta per beffare Consigli.

E' il gol che decide una prima frazione di gioco caratterizzata fino a quel momento da tre occasioni friulane e da una dei neroverdi. Al 16' Berardi inventa un traversone per Kyriakopoulos la cui deviazione è' neutralizzata da Musso che chiude bene il primo palo. Ma è l'ultimo squillo del primo tempo del Sassuolo. Al 29', prima di firmare l'1-0, Llorente si affaccia pericolosamente dalle parti di Consigli: suggerimento di De Paul e taglio sul primo palo dello spagnolo che conclude e trova la risposta del portiere.

La rete è solo rinviata nel finale e costringerà De Zerbi a mandare in campo i titolarissimi: fuori i deludenti Raspadori e Traore, dentro Caputo e Djuricic. Nella ripresa i ritmi sono più lenti e l'Udinese tiene bene il campo contro un Sassuolo che alla mezz'ora cambia modulo: Defrel prende il posto di Ayhan e la difesa a tre lascia il posto al più collaudato 4-2-3-1.

Ma gli sforzi neroverdi rischiano di essere vani al 65' quando De Paul con una conclusione al volo da fuori fa tremare la traversa a Consigli battuto. Nel finale l'arbitro Maggioni prima concede un rigore ai friulani per un mani di Locatelli e poi lo nega per un fuorigioco rilevato dal Var. Ma l'assedio finale non basta al Sassuolo. Anzi, è l'Udinese a trovare il gol con una ripartenza che si chiude col destro vincente di Pereyra da posizione ravvicinata.

Serie A, risultati e classifica in tempo reale

Udinese Sassuolo, la cronaca della partita minuto per minuto