Il podio: gli Irrequieti, Ugo Sanchez Jr e Christian Cappellone
Il podio: gli Irrequieti, Ugo Sanchez Jr e Christian Cappellone

Modena, 11 maggio 2016. Con un irresistibile numero di mimo e clownerie 'senza parole', Ugo Sanchez Jr (al secolo, Guido Nardin di Prato) ha vinto la 23.a edizione del Festival Cabaret Emergente (FOTO).

Secondo posto per il duo Gli Irrequieti (Angelo Catalano e Raffaele Renna, di Milano), con uno sketch di battute sullo stile dei quiz televisivi. Terzo posto per Christian Cappellone di Chieti, eccellente imitatore di cantanti. Ugo Sanchez ha conquistato anche il premio della critica, mentre gli Irrequieti si sono aggiudicati anche il premio della stampa modenese (attribuito anche dal nostro giornale), e a Cappellone è stato attribuito anche il premio radio. A Ruben Spezzati di Brescia è invece andato il premio 'Si fa x ridere' dell'omonima trasmissione di Trc.

La finalissima (condotta da Riccardo Benini, patron del festival) si è tenuta ieri sera al teatro Storchi di Modena, gremitissimo. Fra i presenti in platea, anche il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e il vicesindaco Gianpietro Cavazza, e la presidente del Dhl Modena Volley, fresco di scudetto, Catia Pedrini.

Particolarmente divertenti i siparietti e le gag di Gian Piero Sterpi e Andrea Ferrari. Grandi applausi per gli ospiti comici della serata: Mimmo Foresta, l'imitatore scoperto dal festival modenese e poi portato al successo tv da Fiorello, Paolo Migone con il suo occhio nero, e Andrea Fratellini, sorprendente ventriloquo, vincitore della scorsa edizione del festival.

Una curiosità: Ugo Sanchez Jr, trionfatore di quest'anno, si è formato in un workshop con Rita Pelusio, che proprio dieci anni fa vinse il festival modenese, e oggi è fra le attrici comiche più apprezzate: è protagonista, tra l'altro, di una sketch comedy, "What women want", in onda su Italia1.