Carpi (Modena), 21 novembre 2017 - Ballerini che danzano sospesi nel cielo accompagnando il pubblico fino a mezzanotte e a seguire musica tutta da ballare con una delle dj più in voga del momento. 

E' un programma di alta qualità quello scelto dal Comune di Carpi per l'ultima notte dell'anno e presentato questa mattina dall'assessore alla Cultura Simone Morelli e dai dirigenti Manuela Rossi e Diego Tartari. 

L'appuntamento per festeggiare Capodanno è in piazza Martiri alle 23 con  lo spettacolo di teatro aereo 'Pedalando hacia el cielo' della compagnia belga Theater Tol: una performance, prima nazionale nel nostro Paese (a cura di Ater) che utilizza tecniche di acrobatica e danza aerea, con  angeli e musicisti che volteggiano in cielo tra immagini proiettate. Uno spettacolo molto suggestivo che accompagnerà il pubblico fino al brindisi di mezzanotte. A seguire, salirà sul palco la dj Ema Stokholma, artista francese, dj e conduttrice radiofonica di successo, che sarà accompagnata dal rapper italiano Emis Killa. musica ricercata e coinvolgente per ballare fino a notte fonda, evento organizzato da International Music and Arts. 

I festeggiamenti di Capodanno rientrano nell'ampio programma natalizio carpigiano che  inizierà sabato 25 novembre con l'accensione delle luminarie in centro storico. Ogni sabato di dicembre fino a Natale artisti di strada, buskers, giocolieri e stree band proporranno spettacoli itineranti per le vie del centro mentre nel parco delle Rimembranze, aprirà le porte Il Villaggio di Natale con la pista di pattinaggio e i mercatini. In centro si potranno anche ammirare i presepi, dall'opera di Emanuele Luzzati, a grandezza naturale, nel cortile d'onore di Palazzo Pio ai presepi in mostra nella sala esposizione della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e nella sala Duomo.