Gregorio Paltrinieri atterra a Roma e posa con le hostess per una foto ricordo (Ansa)
Gregorio Paltrinieri atterra a Roma e posa con le hostess per una foto ricordo (Ansa)

Carpi (Modena), 18 agosto 2016 - Un sorriso che brillava d'oro. E' quello con cui Gregorio Paltrinieri è sceso dal volo Alitalia proveniente da Rio e atterrato poco dopo le 7 di questa mattina a Fiumicino.

il coronamento di un sogno, aspettavo questa medaglia da tantissimo tempo - ha detto il nuotatore carpigiano oro nei 1.500 stile libero alle Olimpiadi -. Sono contento per me e per tutti gli italiani che mi hanno sostenuto".

Per il 22enne fondista di Carpi, già detentore del record mondiale nei 1500 in vasca corta e di quello europeo in vasca lunga, ora c’è già nella testa un altro importante obiettivo: il record del mondo dei 1500. "Da tanto volevo provare a fare il record del mondo, ma questa volta non è venuto sicuramente per l’anno prossimo sarà uno degli obiettivi che cercherò di raggiungere. Adesso, però - aggiunge sorridendo - ho bisogno di staccare e di fare un pò di vacanza. Sono 4 anni che pensavo all’Olimpiade e praticamente non mi sono mai fermato. Per la metà di settembre ricomincerò a lavorare gradualmente, per arrivare in forma per dicembre, quando avrò i Campionati del mondo in vasca corta".

Sullo stesso volo, insieme con Gregorio Paltrinieri, sono rientrati in Italia anche Elia Viviani, medaglia d’oro nell’Omnium del ciclismo su pista e le due ginnaste italiane, Vanessa Ferrari (quarto posto a Rio nel corpo libero) e Carlotta Ferlito, a cui sono stati consegnati da alcune hostess di Alitalia degli omaggi floreali.

Greg è poi atterrato nella tarda mattinata all'aeroporto Marconi di Bologna, ma si dovrà attendere almeno domani perché rientri nella sua città, Carpi. "Sono molto contento di essere di nuovo a casa - ha detto ai microfoni di Trc dopo essere stato accolto dalla fidanzata Letizia - mancavo ormai da tanto tempo qui. La mia 'trasfertà è andata nel migliore dei modi, ora un pò di meritata vacanza ci sta". Paltrinieri ha affermato di aver apprezzato i complimenti nei suoi confronti espressi da Michael Phelps. 

QUI CARPI. La famiglia Paltrinieri torna a casa a Carpi. Alle 15.30 sono arrivati nella palazzina in via Alberti i genitori di Greg, Luca Paltrinieri e Lorena Boccaletti, che hanno seguito le storiche imprese del figlio in Brasile. Gregorio viaggiava su un aereo diverso ed è atterrato a Roma questa mattina. E’ atteso in serata a Carpi. “Lo stiamo aspettando - dicono i genitori - siamo stanchissimi ma felici. E’ stata un’emozione unica”. I residenti del palazzo hanno appeso una bandiera dell’Italia con la scritta “grazie Greg”.

image